Omofobi immondizia del pensiero

Mi è stato chiesto più volte la ragione per la quale non commento, rispondo, condivido sui social le esternazioni dei vari omo-transfobici.
La risposta è molto semplice: da anni ho deciso di non dedicare loro neppure un minuto del mio tempo. Quindi non leggo/ascolto quello che dicono e, di conseguenza, non rispondo, commento, condivido sui social...

Sono, infatti, convinto che perdere il proprio tempo a leggere/ascoltare quanto blaterato da tali personaggi equivalga a passarlo guardando l’immondizia. 
Sì: le loro “idee”, a mio avviso, non sono altro che l’immondizia del pensiero e mi meraviglio sempre del fatto che molte persone GLBT perdano il loro tempo a rispondere e ribattere loro e, ciò facendo, ne aumentano la visibilità.


Non ho alcun problema, invece, a favorire la visibilità di quanti si spendono a favore delle persone GLBT o delle stesse persone GLBT protagoniste di fatti positivi e idee che condivido.