Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Parole GLBT combatte

Oggi è la Giornata Internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia (IDAHOBIT = International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia), disturbi di cui soffrono non solo moltissimi (troppi) eterosessuali, ma anche molte persone GLBT che si lanciano in affermazioni sospette e, a volte, scomposte ad esempio contro le persone bisessuali e quelle transessuali... Bisogna combattere sempre (e non solo il 17.5) contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia chiunque ne sia il promotore.  Parole GLBT combatte.


Unioni Civili. Le mie considerazioni

369 voti a favore, 193 contrari e 2 astenuti.
Sono i numeri del voto di fiducia al Governo sulla legge che vara le Unioni Civili.
Una legge necessaria, ma fortemente incompleta (castrata dai baciapile di varia estrazione) e in ritardo sui tempi.
Incompleta perché quello che serve è un matrimonio egualitario e l’adozione del figlio non biologico (quella che è stata definita stepchild adoption).
In ritardo perché ormai non più al passo con i tempi, proprio per le ragioni che la rendono incompleta.
Una legge che deve essere solo un punto di partenza: dobbiamo impegnarci con tutte le nostre energie perché si arrivi presto al matrimonio egualitario e all’adozione del figlio non biologico.
Ciò premesso… seguono delle personalissime considerazioni...