Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Kimera | Donna Dominante

Nella video-intervista Kimera racconta a Danilo Ruocco la sua esperienza di donna dominante che, in un decennio, l'ha vista attiva sulla scena BDSM soprattutto come mistress di uomini sottomessi, ma anche di donne sottomesse.

La Fallaci indaga sul delitto Pasolini

All'indomani del brutale assassinio di Pier Paolo Pasolini (1922-1975), Oriana Fallaci (1929-2006) scrisse per “L’Europeo” alcuni articoli nei quali rivelava come Pasolini non fosse affatto stato ucciso dal solo Pino Pelosi (1958-2017), ma almeno da altre due persone.
“Esiste un’altra versione della morte di Pasolini” esordì in Ucciso da due motociclisti? e proseguì raccontando di un testimone che aveva visto la dinamica del pestaggio/assassinio ad opera di Pelosi e di due motociclisti armati di catene. Una versione, quella del misterioso testimone, sottolineò la Fallaci, che risolveva una serie di dubbi sollevati dalla versione ufficiale: ossia di come avesse potuto un ragazzetto come Pelosi avere la meglio su un uomo atletico e robusto qual era Pasolini; sul perché sul corpo di Pelosi non vi fossero segni di colluttazione e sul perché sui sui vestiti non vi fossero tracce di sangue; su come e perché Pelosi avesse “perso” l’anello che portava al dito e ritrovato sotto il cadavere d…

L'editoria periodica LGBT in mostra a Milano

Grazie al collezionista Luca Locati Luciani che ha prestato i materiali e ne ha curato l'allestimento (con la consulenza di Giovanni Dall'Orto), alla Biblioteca Sormani di Milano, fino al 16 settembre 2017, è possibile visitare gratuitamente la mostra QueerOdicals. Editoria periodica LGBT dal 1870 a oggi nella collezione di Luca Locati Luciani.
Si tratta di un'esposizione di grande interesse storico in quanto rende plasticamente evidente il fatto che i periodici rivolti a un pubblico di lettori gay, lesbo, bisex e transgender abbiano progressivamente favorito la nascita di una comunità di persone GLBT consapevoli dei propri diritti e politicamente attive nella rivendicazione degli stessi. Periodici che, in era pre-Web, sono stati per lungo tempo l'unico mezzo di informazione per persone spesso isolate ed emarginate dal resto della società e, per troppi anni, considerate addirittura malate di mente.
L'esposizione prende in considerazione sia l'editoria internaziona…