Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2018

Il dolore da dimenticare

Avrei voluto essere lì di Francesco Mastinu edito da goWare è un gran bel romanzo che potrebbe essere letto anche come un memoir generazionale: un’autobiografia esemplare di molti (troppi) 40/50enni che sono stati perseguitati per il loro essere omosessuali, ma che grazie alla loro visibilità e al loro impegno sono riusciti ad affermare le loro istanze e a realizzare i loro legittimi desideri.
La voce narrante del romanzo di Mastinu si rivolge direttamente al protagonista e ne racconta la vita al lettore partendo da due momenti ben precisi: la prima aggressione omofoba subita in quinta elementare e la scoperta dell’amore da studente universitario. Le “due vite” del protagonista vengono raccontate in parallelo alternando un capitolo nel quale sono narrate le vessazioni subite dal piccolo Edoardo a un altro in cui l’amore tra Edoardo e Renato si sviluppa fino a trovare una stabilità prima in una convivenza e, poi, in un’unione civile.
Il racconto, a volte, si fa duro, quasi insostenibile (…