Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Nascondersi per difendersi

Uscito nel 2005 da Playground Geography Club di Brent Hartinger è un libro fresco pensato per un pubblico di adolescenti ai quali, con apparente leggerezza, sottopone tematiche a volte spinose. Protagonista del romanzo è Russel, studente liceale americano che scopre, diversamente da quanto pensava, di non essere l'unico studente gay della scuola.  Al pari degli altri ragazzi gay, anche Russel fa di tutto affinché gli altri studenti non scoprano la sua omosessualità e, perciò, nasconde la sua identità: i gay, come tutti i "diversi", sono, infatti, vittime di bullismo e vengono emarginati.  Per evitare di diventare bersagli del bullismo, Russel e i suoi amici vivono, dunque, nascondendo il loro orientamento sessuale, ma ciò vuol anche dire vivere con il timore che qualcuno possa scoprire la verità su di loro. La loro tattica prevede di mimetizzarsi e fingersi eterosessuali e arriva al punto di negare che il club che hanno deciso di fondare sia un club gay: lo mascherano, invec…

Omosessuali si nasce, gay si diventa

Da anni si dibatte sul fatto se omosessuali si nasca o si diventi. A discuterne filosofi, teologi, scienziati e professori vari. Nessuno è riuscito a dare una risposta tale da diventare definitiva. Quella che segue, quindi, è solo un'opinione personale e non ha pretesa di scientificità. Penso che omosessuali si nasca e gay si diventi. Mi spiego. Credo che l'attrazione verso persone che hanno il medesimo sesso sia innata. Tale attrazione può essere ascoltata, oppure repressa, ma non cancellata, proprio perché essa è innata. In altre parole, gli omosessuali possono accettare la loro natura, oppure negarla, ma non mutarla (o, peggio, tentare di guarirne come se essa fosse una malattia). Coloro che accettano la loro innata natura di omosessuali e la vivono con serenità, magari adoperandosi affinché anche le minoranze sessuali possano godere dei medesimi diritti civili di cui godono i cittadini che fanno parte della maggioranza, non sono solo omosessuali, ma gay. E, siccome accetta…