Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

10 coraggiosi coming out

Nichi Vendola, Tiziano Ferro, Nino Gennaro, Aldo Busi, Leo Gullotta, Rosario Crocetta, Anna Paola Concia, Titti De Simone, Franco Grillini e Gianni Vattimo hanno poco in comune tra loro, se non il fatto di essere tutti delle persone gay o lesbiche e di essere impegnati chi in politica, chi nella cultura o chi in entrambi i campi (Vendola, ad esempio). Eppure li accomuna un fatto, il coming out, che li ha resi, agli occhi della scrittrice eterosessuale Daniela Gambino dei “casi” esemplari la cui storia è degna di essere raccontata ai giovani GLBT, con la speranza che possa essere loro d’aiuto ad affrontare e superare un passaggio difficile, quello, appunto, della dichiarazione pubblica della propria “diversità”.
Le storie personali dei dieci personaggi di cui sopra sono state pubblicate dalla scrittrice presso la Lauriana Editore nel 2011 (accompagnate dalla prefazione di Matteo B. Bianchi) e il loro carattere di esempio positivo non è venuto meno in questi anni, né, purtroppo, è venuta …

Mario Mieli checca rivoluzionaria

Mario Mieli (1952 - 1983) è stato un teorico e militante GLBT tra i più importanti del nostro Paese. Eppure, per molto tempo, pare essere stato relegato ai margini del dibattito teorico, forse a causa della sua carica rivoluzionaria, ancora oggi, per certi versi, in anticipo sui tempi. A Mario Mieli le Edizioni Clichy dedicano un bel volumetto curato da Silvia De Laude che si legge in meno di una giornata e che va letto se si vuole conoscere Mieli sia come uomo, sia come teorico e militante.
Mario Mieli. E adesso si divide in due parti: la prima traccia un profilo biografico e critico del Mieli teorico, romanziere, militante e performer; la seconda sezione del volume presenta una selezione di scritti di Mieli a loro volta divisi (e riuniti) per temi. Ne esce il ritratto di un uomo e pensatore in anticipo sui tempi; insofferente a ogni compromesso e refrattario all'ipotesi che una persona GLBT potesse aderire allo stile di vita proposto dalla società eteronormata. Ciò, ad esempio, lo p…

Unioni Civili e Turismo GLBT

Come è mutato il Turismo GLBT in Italia dopo l'approvazione della Legge sulle Unioni Civili? Lo abbiamo chiesto alla giornalista Letizia Strambi e ad Alessio Virgili, ambasciatore per l'Italia della IGLTA (The International Gay & Lesbian Travel Association).
Sulle Unioni Civili leggi anche: Dimmi di sì
Altro sul Turismo GLBT

Tel Aviv GLBT

Intervista a Pietro de Arena dell'Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo nella quale si spiegano i motivi per i quali Tel Aviv è diventata la capitale mondiale del turismo GLBT.

Altro sul Turismo GLBT

Thailandia GLBT

Nell'intervista Sandro Botticelli (marketing manager dell'Ente Nazionale per il Turismo Thailandese) spiega quali sono le attrattive che la Thailandia offre ai viaggiatori GLBT.

Altro sul Turismo GLBT

Massachusetts GLBT

Intervista a Olga Mazzoni di Thema Nuovi Mondi nella quale si spiegano le ragioni per le quali le persone GLBT dovrebbero visitare il Massachusetts, la sua capitale Boston e Provincetown, la cittadina GLBT più famosa dello Stato.
Altro sul Turismo GLBT

Dimmi di sì

Si è svolto ieri a Milano, all'interno della BIT (Borsa Internazionale del Turismo), la conferenza Dimmi di sì: l’arcobaleno delle Unioni Civili, durante la quale si è tentato un primo bilancio dei risultati, in termini di immagine dell’Italia all'estero e di flusso turistico conseguente, della Legge sulle Unioni Civili. Alla conferenza, moderata dalla giornalista Letizia Strambi, hanno partecipato Paolo Colombo (giornalista de La7); Imma Battaglia (storica attivista per i diritti delle persone GLBT); Alessio Virgili (ambasciatore per l’Italia dell’IGLTA); la coppia Francesco e Daniele (protagonisti del programma RAI Stato Civile) e Monica Cirinnà (relatrice della Legge sulle Unioni Civili) che ha mandato un video-messaggio.
Il convegno ha preso le mosse proprio dal video-messaggio di Monica Cirinnà che ha sottolineato come le unioni civili siano state celebrate in tutti i comuni italiani, anche in quelli assai piccoli, oltre che nelle grandi città come Milano e Roma. Ha, poi, i…