Post

Lord Byron svelato da Buffoni

Pubblicato nel 2012 da Fazi, Il servo di Byron di Franco Buffoni è un romanzo delizioso in cui viene narrata la biografia del grande poeta, fingendo che a raccontarne le gesta sia Fletcher, suo fidato cameriere personale; schiavo sessuale e amante di tutta la vita.
I due, racconta il servo, si conobbero quando avevano entrambi sedici anni e vissero assieme fino alla morte di Byron, avvenuta nel 1824, in Grecia, all'età di 36 anni. Una vita, quella di George Gordon Noel Byron segnata dalla fuga.  Fuga dall'Inghilterra omofoba che condannava alla gogna e alla morte i sodomiti.  Fuga da se stesso, in perpetua lotta (a tratti vittoriosa) contro la propria omofobia interiorizzata.
Byron, racconta Fletcher, provava sentimenti d’amore solo nei confronti di ragazzi giovanissimi, mentre - soprattutto per allontanare da sé il sospetto che fosse omosessuale - intratteneva relazioni sessuali con diverse donne che, affascinate dalla sua fama di tenebroso dongiovanni, perdevano al testa per lui. …

No-gender vs gender studies | Ecco tutto quello che non sai

Ecco chi dovrebbe leggere Mario Mieli

Mapplethorpe e l'eccesso

La linea del Tempo sopra la Rambla

Gender (R)Evolution a Milano

Sesso e Vangelo | Il lato oscuro della Chiesa

Una vita da guerriera

L'Italia che non c'era e quella che ancora non c'è | La battaglia di Monica

Il matrimonio di Giuseppe e Salvo | Qualcuno ha pensato ai bambini?

Kimera | Donna Dominante

La Fallaci indaga sul delitto Pasolini

L'editoria periodica LGBT in mostra a Milano