A Bergamo il primo Expo del Turismo Gay

I prossimi 23 e 24 settembre Bergamo ospiterà il primo Expo Turismo Gay d’Italia che si svolgerà all’interno di NoFrills, manifestazione pensata per gli operatori del settore turistico.
A sorpresa (data la nota omofobia di alcuni esponenti di rilievo del nostro Governo), l’Expo Turismo Gay ha ricevuto il patrocinio del Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla.
Ovviamente, tale patrocinio non ha mancato di sollevare polemiche da parte dei soliti noti che hanno parlato (davvero a sproposito) di “ghettizzazione” e di “turismo sessuale”... Questo per dire dell’infimo livello di certe persone...
Qui, sorvolando sulle polemiche, si ricorda come  il turismo gay in Italia rappresenti ben il 7% del fatturato del settore (una cifra enorme) e che, quindi, il Ministro del Turismo ha fatto bene a dare il patrocinio alla manifestazione.
Sabato 24 settembre alle ore 13.00, l’Expo Turismo Gay sarà completato dal convegno “Turismo gay, un’opportunità per battere la crisi: ricerche, numeri, ma soprattutto istruzioni e consigli per vendere di più al meglio”. All’incontro, in veste di special guest, parteciperà Alessandro Cecchi Paone, assessore al Turismo di Maiori.

Si ricorda che l’ingresso è riservato agli operatori del settore.

Parole GLBT non mancherà di fare una visita...