Braibanti l'omosessuale condannato per plagio



Il poeta Aldo Braibanti è stato l’unico cittadino italiano della storia giudicato colpevole del reato di plagio. Forse, con la condanna, lo si voleva colpire in quanto omosessuale che non si nascondeva.

 

Commenti

Post più visti del mese

Le parole del porno

Perché i pornoattori lo hanno grosso?

Seghe in compagnia