Un bisex insicuro


Variazioni su un tema originale di André Aciman è un romanzo che appare alquanto frammentario, anche se la trama procede sicura tra un capitolo e l’altro.

Nei suoi cinque capitoli vengono raccontate altrettante storie d’amore vissute dal protagonista: dalla prima infatuazione per un ragazzo più grande, fino a quella per una giovane donna che pare non tenere in alcun conto la grande differenza di età che li separa.


Cinque storie che non solo hanno in comune il protagonista, ma anche e, forse, soprattutto, la sua insicurezza.

Un’insicurezza alimentata dal suo rimuginare su ogni dettaglio e dal suo interpretare i segnali provenienti dall’altra persona prima in un modo e, subito dopo, nel modo opposto.

Ma, se tale insicurezza pare del tutto legittima nel dodicenne del primo capitolo e nel giovane adulto del terzo alle prese con un partner dello stesso sesso; essa appare - agli occhi di chi sta scrivendo queste note - un po’ eccessiva nei racconti delle relazioni eterosessuali e decisamente fuori luogo nell’ultimo capitolo che, tra l’altro, pare terminare in modo un po’ troppo frettoloso.


Ciò non significa che il libro in sé non meriti una lettura! 

Anzi!: il primo capitolo è un piccolo capolavoro (che ricorda l’Aciman di Chiamami col tuo nome) e anche il secondo e il terzo sono assolutamente coinvolgenti.


Variazioni su un tema originale è disponibile su Amazon


Commenti

Post più visti del mese

Le parole del porno

Chi è il bicurioso. Ovvero della sperimentazione

Perché i pornoattori lo hanno grosso?